TRATTAMENTI

TRATTAMENTI

TRATTAMENTI

PREVENZIONE ED IGIENE ORALE

Nonostante il valore associato a tale pratica sia spesso solo di tipo estetico, i vantaggi connessi ad una costante e corretta igiene orale sono molteplici.

Il primo vantaggio della Detartrasi è la prevenzione della carie e della formazione di placca e tartaro. L’Igiene Orale professionale è un atto terapeutico pratico finalizzato al mantenimento della salute della cavità orale in tutte le sue componenti, ovvero denti, gengive, osso, legamenti parodontali.

L’Igiene Orale, infatti, si pone sempre più come procedura preventiva nei confronti di numerose condizioni patologiche, al pari di altri comportamenti preventivi quali uno stile di vita corretto, una dieta sana e bilanciata e l’astensione da cattive abitudini. 

È importante che le sedute di Igiene Orale vengano effettuate da un igienista professionista o da un dentista e non da un’assistente alla poltrona.

Non conoscere le pratiche specifiche di Igiene Orale professionale può infatti causare danni alla salute orale del paziente.

La seduta di Igiene Orale professionale si articola in diverse fasi: – COLLOQUIO CONOSCITIVO con il paziente per valutare le condizioni obiettive di igiene orale e le problematiche soggettive del paziente. – L’IGIENE VERA E PROPRIA effettuata mediante l’utilizzo dell’ablatore, strumento che, combinando le vibrazioni ultrasoniche e l’acqua, frammenta e rimuove il tartaro localizzato nelle zone sopragengivali e negli spazi interdentali. – LUCIDATURA FINALE attraverso l’uso di una coppetta/spazzolino collegati ad un manipolo e di una pasta lucidante al fluoro, viene terminata la seduta di igiene.

In linea di massima la frequenza con la quale un paziente dovrebbe effettuare un’igiene orale va pianificata con il team medico sulla base dello stato di salute, delle caratteristiche del paziente e della sua disponibilità, e può variare tra i 2 ed i 12 mesi.

I nostri collaboratori igienisti alla fine di ogni seduta impartiscono sempre ai pazienti istruzioni precise sull’igiene orale domiciliare spiegando il corretto utilizzo dello spazzolino manuale o elettrico, del filo interdentale e dello scovolino. 

PREVENZIONE ED IGIENE ORALE

Nonostante il valore associato a tale pratica sia spesso solo di tipo estetico, i vantaggi connessi ad una costante e corretta igiene orale sono molteplici.

Il primo vantaggio della Detartrasi è la prevenzione della carie e della formazione di placca e tartaro. L’Igiene Orale professionale è un atto terapeutico pratico finalizzato al mantenimento della salute della cavità orale in tutte le sue componenti, ovvero denti, gengive, osso, legamenti parodontali.

L’Igiene Orale, infatti, si pone sempre più come procedura preventiva nei confronti di numerose condizioni patologiche, al pari di altri comportamenti preventivi quali uno stile di vita corretto, una dieta sana e bilanciata e l’astensione da cattive abitudini. 

È importante che le sedute di Igiene Orale vengano effettuate da un igienista professionista o da un dentista e non da un’assistente alla poltrona.

Non conoscere le pratiche specifiche di Igiene Orale professionale può infatti causare danni alla salute orale del paziente.

La seduta di Igiene Orale professionale si articola in diverse fasi: – COLLOQUIO CONOSCITIVO con il paziente per valutare le condizioni obiettive di igiene orale e le problematiche soggettive del paziente. – L’IGIENE VERA E PROPRIA effettuata mediante l’utilizzo dell’ablatore, strumento che, combinando le vibrazioni ultrasoniche e l’acqua, frammenta e rimuove il tartaro localizzato nelle zone sopragengivali e negli spazi interdentali. – LUCIDATURA FINALE attraverso l’uso di una coppetta/spazzolino collegati ad un manipolo e di una pasta lucidante al fluoro, viene terminata la seduta di igiene.

In linea di massima la frequenza con la quale un paziente dovrebbe effettuare un’igiene orale va pianificata con il team medico sulla base dello stato di salute, delle caratteristiche del paziente e della sua disponibilità, e può variare tra i 2 ed i 12 mesi.

I nostri collaboratori igienisti alla fine di ogni seduta impartiscono sempre ai pazienti istruzioni precise sull’igiene orale domiciliare spiegando il corretto utilizzo dello spazzolino manuale o elettrico, del filo interdentale e dello scovolino. 

CHIRURGIA ORALE ED IMPLANTOLOGIA

Lo studio Bellemo è attrezzato per eseguire tutti gli interventi di chirurgia ambulatoriale come la Chirurgia Estrattiva di denti erotti, denti inclusi e denti del giudizio, Chirurgia Implantare, Apicectomie, ovvero rimozione chirurgica dell’apice della radice del dente affetto da patologie altrimenti non trattabile attraverso una terapia endodontica. 

Allo stesso modo vengono condotti anche interventi sui tessuti molli come Frenulectomie e Chirurgia Mucogengivale.

 

A completamento della Chirurgia Implantare, vengono condotti interventi di Rigenerazione Ossea al fine di aumentare il volume del tessuto osseo qualora questo non sia sufficiente per poter inserire impianti dentali.

 

In questo Studio l’attività chirurgica viene eseguita in una sala chirurgica polivalente dedicata al fine di garantire il mantenimento della sterilità degli strumenti chirurgici, dei dispositivi e dei materiali durante l’intervento.

 

La Chirurgia Implantare necessita di protocolli specifici e dev’essere effettuata solo da operatori competenti ed esperti, adeguatamente qualificati in questa materia.

 

Per essere pronti a ogni tipo di intervento, lo Studio Bellemo è dotato di un Carrello Hi-Tech completo degli strumenti di lavoro e dispositivi di supporto al paziente e di sicurezza per i casi di emergenza, come l’Ossigeno e il Defibrillatore. Il professionista che si occupa della chirurgia orale di questo Studio è il Dottor Sergio Bellemo che, oltre ad aver maturato oltre 20 anni di esperienza implantare, si è ulteriormente specializzato con il massimo dei voti in
CHIRURGIA COMPUTER GUIDATA che gli consente di rendere la chirurgia implantare ancora più sicura e predicibile attraverso interventi meno invasivi e più veloci rispetto alla chirurgia tradizionale.

 

Si tratta di una metodica che, attraverso lo studio di alcuni esami radiografici 3D (Cone Beam) unitamente ad impronte ottiche delle arcate dentarie del paziente, permette al dentista di simulare al computer l’intervento chirurgico: posizione e dimensione di ogni singolo impianto vengono precisamente pianificate in modo da rendere l’intervento mini-invasivo, predicibile e il risultato sicuro e duraturo nel tempo.

Una volta programmato l’intervento al computer, vengono realizzate delle mascherine in resina da posizionare in bocca al paziente durante l’intervento, in modo che siano guida per l’odontoiatra per il posizionamento esatto degli impianti. 

La chirurgia guidata solitamente permette l’inserimento degli impianti senza l’impiego del bisturi e dei punti di sutura. Questo garantisce al paziente una fase post operatoria poco traumatica, senza dolore, gonfiore o ematomi. Alla fine di ogni intervento di implantologia verrà rilasciato al paziente regolare passaporto implantare. Si tratta di un documento in cui vengono indicati la natura degli interventi effettuati, il materiale utilizzato, la data d’inserimento, la posizione nella bocca ed altri particolari molto dettagliati come codice articolo e numero di lotto dell’impianto.

Grazie al passaporto implantare il paziente, in caso di urgenza o necessità di assistenza in luoghi diversi da quello nel quale ha effettuato la chirurgia, potrà ricevere da qualunque dentista professionista apposita assistenza grazie alla rintracciabilità dei materiali utilizzati anche a distanza di molti anni dall’intervento.

CHIRURGIA ORALE ED IMPLANTOLOGIA

Lo studio Bellemo è attrezzato per eseguire tutti gli interventi di chirurgia ambulatoriale come la Chirurgia Estrattiva di denti erotti, denti inclusi e denti del giudizio, Chirurgia Implantare, Apicectomie, ovvero rimozione chirurgica dell’apice della radice del dente affetto da patologie altrimenti non trattabile attraverso una terapia endodontica. 

Allo stesso modo vengono condotti anche interventi sui tessuti molli come Frenulectomie e Chirurgia Mucogengivale.

 

A completamento della Chirurgia Implantare, vengono condotti interventi di Rigenerazione Ossea al fine di aumentare il volume del tessuto osseo qualora questo non sia sufficiente per poter inserire impianti dentali.

 

In questo Studio l’attività chirurgica viene eseguita in una sala chirurgica polivalente dedicata al fine di garantire il mantenimento della sterilità degli strumenti chirurgici, dei dispositivi e dei materiali durante l’intervento.

 

La Chirurgia Implantare necessita di protocolli specifici e dev’essere effettuata solo da operatori competenti ed esperti, adeguatamente qualificati in questa materia.

 

Per essere pronti a ogni tipo di intervento, lo Studio Bellemo è dotato di un Carrello Hi-Tech completo degli strumenti di lavoro e dispositivi di supporto al paziente e di sicurezza per i casi di emergenza, come l’Ossigeno e il Defibrillatore. Il professionista che si occupa della chirurgia orale di questo Studio è il Dottor Sergio Bellemo che, oltre ad aver maturato oltre 20 anni di esperienza implantare, si è ulteriormente specializzato con il massimo dei voti in
CHIRURGIA COMPUTER GUIDATA che gli consente di rendere la chirurgia implantare ancora più sicura e predicibile attraverso interventi meno invasivi e più veloci rispetto alla chirurgia tradizionale.

 

Si tratta di una metodica che, attraverso lo studio di alcuni esami radiografici 3D (Cone Beam) unitamente ad impronte ottiche delle arcate dentarie del paziente, permette al dentista di simulare al computer l’intervento chirurgico: posizione e dimensione di ogni singolo impianto vengono precisamente pianificate in modo da rendere l’intervento mini-invasivo, predicibile e il risultato sicuro e duraturo nel tempo.

Una volta programmato l’intervento al computer, vengono realizzate delle mascherine in resina da posizionare in bocca al paziente durante l’intervento, in modo che siano guida per l’odontoiatra per il posizionamento esatto degli impianti. 

La chirurgia guidata solitamente permette l’inserimento degli impianti senza l’impiego del bisturi e dei punti di sutura. Questo garantisce al paziente una fase post operatoria poco traumatica, senza dolore, gonfiore o ematomi. Alla fine di ogni intervento di implantologia verrà rilasciato al paziente regolare passaporto implantare. Si tratta di un documento in cui vengono indicati la natura degli interventi effettuati, il materiale utilizzato, la data d’inserimento, la posizione nella bocca ed altri particolari molto dettagliati come codice articolo e numero di lotto dell’impianto.

Grazie al passaporto implantare il paziente, in caso di urgenza o necessità di assistenza in luoghi diversi da quello nel quale ha effettuato la chirurgia, potrà ricevere da qualunque dentista professionista apposita assistenza grazie alla rintracciabilità dei materiali utilizzati anche a distanza di molti anni dall’intervento.

PARODONTOLOGIA E CHIRURGIA MUCOGENGIVALE

La malattia dei tessuti parodontali (gengive, legamento dentale ed osso alveolare) è molto diffusa e spesso assai trascurata anche perché questa malattia dà segni di sofferenza che spesso passano inosservati.

Un eccessivo sanguinamento delle gengive durante lo spazzolamento, una forte sensibilità al caldo o al freddo ed una leggera mobilità dei denti, oltre a una spiccata alitosi, possono essere tutti segnali di una malattia parodontale grave trascurata.
 

Questa malattia (spesso conosciuta come piorrea) porta, nel tempo, ad un riassorbimento dell’osso che sostiene i denti che inizieranno quindi a muoversi e successivamente a cadere.

La mancanza di denti per malattia parodontale, inoltre, è difficilmente trattabile con la chirurgia implantare proprio per la distruzione di tutto quel tessuto che dovrebbe sostenere i nuovi impianti.

La Terapia Parodontale è inizialmente rappresentata dalla decontaminazione del cavo orale attraverso una o più sedute di igiene orale per rimuovere la componente batterica ed i depositi di tartaro, posizionati al di sopra del livello gengivale, che hanno scatenato la malattia.

Alle sedute di igiene seguono delle sedute di levigatura delle radici dei denti, attraverso le quali, sotto anestesia locale, vengono rimossi gli accumuli di placca e tartaro che si sono formati al di sotto della linea gengivale, creando le cosiddette tasche parodontali. 

Nei casi più gravi questa procedura di decontaminazione delle radici dev’essere affrontata mediante chirurgia vera e propria.

La procedura Chirurgica Mucogengivale viene invece effettuata in tutti quei casi in cui si ritenga necessario correggere il margine e l’andamento dei contorni gengivali, sia ai fini terapeutici nell’ambito della malattia parodontale, sia per finalità estetiche e quindi per restituire armonia ed equilibrio ad un sorriso.

Con interventi di altissima valenza estetica e che richiedono da parte del chirurgo un elevato livello di competenza e precisione, è possibile risolvere quei casi in cui il paziente presenta recessioni gengivali che ne compromettono l’aspetto estetico o che sono causa di eccessiva sensibilità dei denti.

PARODONTOLOGIA E CHIRURGIA MUCOGENGIVALE

La malattia dei tessuti parodontali (gengive, legamento dentale ed osso alveolare) è molto diffusa e spesso assai trascurata anche perché questa malattia dà segni di sofferenza che spesso passano inosservati.

Un eccessivo sanguinamento delle gengive durante lo spazzolamento, una forte sensibilità al caldo o al freddo ed una leggera mobilità dei denti, oltre a una spiccata alitosi, possono essere tutti segnali di una malattia parodontale grave trascurata.
 

Questa malattia (spesso conosciuta come piorrea) porta, nel tempo, ad un riassorbimento dell’osso che sostiene i denti che inizieranno quindi a muoversi e successivamente a cadere.

La mancanza di denti per malattia parodontale, inoltre, è difficilmente trattabile con la chirurgia implantare proprio per la distruzione di tutto quel tessuto che dovrebbe sostenere i nuovi impianti.

La Terapia Parodontale è inizialmente rappresentata dalla decontaminazione del cavo orale attraverso una o più sedute di igiene orale per rimuovere la componente batterica ed i depositi di tartaro, posizionati al di sopra del livello gengivale, che hanno scatenato la malattia.

Alle sedute di igiene seguono delle sedute di levigatura delle radici dei denti, attraverso le quali, sotto anestesia locale, vengono rimossi gli accumuli di placca e tartaro che si sono formati al di sotto della linea gengivale, creando le cosiddette tasche parodontali. 

Nei casi più gravi questa procedura di decontaminazione delle radici dev’essere affrontata mediante chirurgia vera e propria.

La procedura Chirurgica Mucogengivale viene invece effettuata in tutti quei casi in cui si ritenga necessario correggere il margine e l’andamento dei contorni gengivali, sia ai fini terapeutici nell’ambito della malattia parodontale, sia per finalità estetiche e quindi per restituire armonia ed equilibrio ad un sorriso.

Con interventi di altissima valenza estetica e che richiedono da parte del chirurgo un elevato livello di competenza e precisione, è possibile risolvere quei casi in cui il paziente presenta recessioni gengivali che ne compromettono l’aspetto estetico o che sono causa di eccessiva sensibilità dei denti.

PROTESI FISSA ED ESTETICA DENTALE

La Protesi Fissa è la disciplina attraverso cui si restaurano i denti naturali gravemente danneggiati in quanto il grado di distruzione del dente ne ha fortemente compromesso la capacità biomeccanica di resistere ai carichi masticatori.  

In queste situazioni si rende dunque necessario costruire una corona protesica che andrà a rivestire il dente danneggiato e che permetterà così al paziente di recuperare la sua naturale capacità funzionale, garantendo la sopravvivenza del dente nel cavo orale. 

Grazie alla tecnologia CAD/CAM e ai nuovi materiali in commercio, oggi è possibile restaurare un dente con corone protesiche molto resistenti ed esteticamente pressoché identiche alla dentatura naturale. 

Per quanto riguardo l’Estetica Dentale, detta anche Odontoiatria Estetica, questa coinvolge tutte quelle procedure volte ad ottenere il sorriso ideale per ogni paziente. 

Nello Studio Bellemo il miglioramento del sorriso inizia sempre da un’analisi approfondita della situazione iniziale con lo specialista in estetica dentale, Dottor Sergio Bellemo. 

In questa prima fase, foto, filmati ed impronte di precisione permettono al medico di raccogliere informazioni per uno studio della situazione clinica che prende in esame parametri facciali, parodontali e dentali. 

Sulla base dei dati raccolti, viene realizzato un progetto digitale ed una ceratura diagnostica estetica, che permettono al medico e al paziente di pre-visualizzare il risultato estetico e funzionale finale. 

L’obiettivo principale di questa approfondita analisi è quello di donare al paziente il sorriso che ha sempre desiderato cercando di risparmiare il tessuto dentale sano e mantenere la naturalezza di ogni sorriso. Questo è possibile grazie a soluzioni mini-invasive e all’utilizzo di strumenti e materiali all’avanguardia.

Nello Studio eseguiamo anche restauri estetici in composito che ci consentono di ricostruire denti naturali danneggiati senza utilizzare la copertura con corone. 

Grazie ad un rivoluzionario sistema CAD/CAM siamo in grado di eseguire direttamente all’interno dello Studio e quindi in poco tempo, tutte le fasi di preparazione, impronta virtuale, progettazione computerizzata, fabbricazione e caratterizzazione di intarsi ceramici, corone in ceramica integrale e faccette estetiche.

Poiché l’intero processo produttivo è eseguito all’interno dello Studio Bellemo e nel nostro laboratorio, oggi siamo in grado di abbreviare molto i tempi di trattamento protesico dei nostri pazienti fino, in casi ottimali, al trattamento in singola seduta o in giornata. 

In zone particolarmente estetiche è inoltre possibile correggere la forma di alcuni denti mediante l’applicazione di faccette dentali o faccette estetiche

Si tratta di lamine di ceramica, create sull’impronta dentale del paziente, che vengono fissate in modo permanente sulla superficie naturale del dente in modo da correggerne qualunque tipo di inestetismo di forma o colore. 

Questa procedura richiede un’elevata competenza e precisione sia del clinico che la applica che dell’odontotecnico che materialmente costruisce le faccette. 

Il clinico deve saper valutare molto attentamente quando la situazione consente l’applicazione delle faccette e soprattutto dovrà fare un approfondito ed accurato studio estetico del caso, che verrà condiviso con il paziente prima di passare all’esecuzione pratica dell’intervento. 

Lo studio è dotato, inoltre, di un sistema di Sbiancamento Dentale professionale alla poltrona

Con il passare del tempo i denti tendono a scurirsi e il sorriso appare spento ed invecchiato. 

Ogni giorno una patina sottile si forma sui denti e lo smalto, che è poroso, la raccoglie trasformandola, a lungo andare, in macchie. 

Il trattamento di Sbiancamento Dentale è una procedura semplice ed indolore che attraverso un gel applicato sulle superfici dentali può restituire al sorriso del paziente quell’aspetto giovane e brillante di un tempo. 

Lo studio è inoltre in grado di offrire un sistema di trattamento sbiancante estetico domicilare da effettuare comodamente a casa. 

Si tratta di un trattamento che prevede una mascherina, in cui viene applicato un apposito prodotto gel, da indossare per almeno 6 ore consecutive al giorno per una durata variabile, a seconda dei casi, da 15 a 30 giorni. 

La mascherina viene appositamente preparata all’interno dello Studio grazie ad una semplice impronta ed effettua un’azione sbiancante graduale molto più potente e duratura rispetto a quella effettuata con il trattamento alla poltrona.


PROTESI FISSA ED ESTETICA DENTALE

La Protesi Fissa è la disciplina attraverso cui si restaurano i denti naturali gravemente danneggiati in quanto il grado di distruzione del dente ne ha fortemente compromesso la capacità biomeccanica di resistere ai carichi masticatori.  

In queste situazioni si rende dunque necessario costruire una corona protesica che andrà a rivestire il dente danneggiato e che permetterà così al paziente di recuperare la sua naturale capacità funzionale, garantendo la sopravvivenza del dente nel cavo orale. 

Grazie alla tecnologia CAD/CAM e ai nuovi materiali in commercio, oggi è possibile restaurare un dente con corone protesiche molto resistenti ed esteticamente pressoché identiche alla dentatura naturale. 

Per quanto riguardo l’Estetica Dentale, detta anche Odontoiatria Estetica, questa coinvolge tutte quelle procedure volte ad ottenere il sorriso ideale per ogni paziente. 

Nello Studio Bellemo il miglioramento del sorriso inizia sempre da un’analisi approfondita della situazione iniziale con lo specialista in estetica dentale, Dottor Sergio Bellemo. 

In questa prima fase, foto, filmati ed impronte di precisione permettono al medico di raccogliere informazioni per uno studio della situazione clinica che prende in esame parametri facciali, parodontali e dentali. 

Sulla base dei dati raccolti, viene realizzato un progetto digitale ed una ceratura diagnostica estetica, che permettono al medico e al paziente di pre-visualizzare il risultato estetico e funzionale finale. 

L’obiettivo principale di questa approfondita analisi è quello di donare al paziente il sorriso che ha sempre desiderato cercando di risparmiare il tessuto dentale sano e mantenere la naturalezza di ogni sorriso. Questo è possibile grazie a soluzioni mini-invasive e all’utilizzo di strumenti e materiali all’avanguardia.

Nello Studio eseguiamo anche restauri estetici in composito che ci consentono di ricostruire denti naturali danneggiati senza utilizzare la copertura con corone. 

Grazie ad un rivoluzionario sistema CAD/CAM siamo in grado di eseguire direttamente all’interno dello Studio e quindi in poco tempo, tutte le fasi di preparazione, impronta virtuale, progettazione computerizzata, fabbricazione e caratterizzazione di intarsi ceramici, corone in ceramica integrale e faccette estetiche.

Poiché l’intero processo produttivo è eseguito all’interno dello Studio Bellemo e nel nostro laboratorio, oggi siamo in grado di abbreviare molto i tempi di trattamento protesico dei nostri pazienti fino, in casi ottimali, al trattamento in singola seduta o in giornata. 

In zone particolarmente estetiche è inoltre possibile correggere la forma di alcuni denti mediante l’applicazione di faccette dentali o faccette estetiche

Si tratta di lamine di ceramica, create sull’impronta dentale del paziente, che vengono fissate in modo permanente sulla superficie naturale del dente in modo da correggerne qualunque tipo di inestetismo di forma o colore. 

Questa procedura richiede un’elevata competenza e precisione sia del clinico che la applica che dell’odontotecnico che materialmente costruisce le faccette. 

Il clinico deve saper valutare molto attentamente quando la situazione consente l’applicazione delle faccette e soprattutto dovrà fare un approfondito ed accurato studio estetico del caso, che verrà condiviso con il paziente prima di passare all’esecuzione pratica dell’intervento. 

Lo studio è dotato, inoltre, di un sistema di Sbiancamento Dentale professionale alla poltrona

Con il passare del tempo i denti tendono a scurirsi e il sorriso appare spento ed invecchiato. 

Ogni giorno una patina sottile si forma sui denti e lo smalto, che è poroso, la raccoglie trasformandola, a lungo andare, in macchie. 

Il trattamento di Sbiancamento Dentale è una procedura semplice ed indolore che attraverso un gel applicato sulle superfici dentali può restituire al sorriso del paziente quell’aspetto giovane e brillante di un tempo. 

Lo studio è inoltre in grado di offrire un sistema di trattamento sbiancante estetico domicilare da effettuare comodamente a casa. 

Si tratta di un trattamento che prevede una mascherina, in cui viene applicato un apposito prodotto gel, da indossare per almeno 6 ore consecutive al giorno per una durata variabile, a seconda dei casi, da 15 a 30 giorni. 

La mascherina viene appositamente preparata all’interno dello Studio grazie ad una semplice impronta ed effettua un’azione sbiancante graduale molto più potente e duratura rispetto a quella effettuata con il trattamento alla poltrona.


CONSERVATIVA ED ENDODONZIA 

La Conservativa è dedicata al restauro dei denti danneggiati da carie, lesioni o fratture traumatiche. 

Oggi grazie a protocolli applicativi sempre più sofisticati, tutti i denti gravemente danneggiati possono essere restaurati con soluzioni ad elevata valenza estetica ed in grado di risolvere i difetti in modo sicuro e duraturo. 

Quando la carie viene trascurata il dente può subire danni più gravi e può indebolirsi incorrendo in possibili fratture e questo può portare ad uno stato di sofferenza più profondo che arriva fino alla polpa del dente. In questi casi si renderà pertanto necessario un intervento di Endodonzia che prevede: la rimozione della polpa del dente (devitalizzazione), sagomatura e decontaminazione dei canali dove era contenuta la polpa e sigillatura degli stessi in modo che non possano infiltrarsi ulteriori batteri in futuro. 

Quest’ultima disciplina richiede elevate competenze dell’operatore oltre ad una tecnologia molto sofisticata per eseguirla. L’ampiezza di un canale, spesso non più grande di un capello, può essere esplorata con precisione solo con strumenti da ingrandimento e la procedura complessa dell’Endodonzia richiede l’utilizzo di strumenti e materiali specifici che non si trovano in studi dentistici che non abbiano medici specializzati in questa materia.

CONSERVATIVA ED ENDODONZIA 

La Conservativa è dedicata al restauro dei denti danneggiati da carie, lesioni o fratture traumatiche. 

Oggi grazie a protocolli applicativi sempre più sofisticati, tutti i denti gravemente danneggiati possono essere restaurati con soluzioni ad elevata valenza estetica ed in grado di risolvere i difetti in modo sicuro e duraturo. 

Quando la carie viene trascurata il dente può subire danni più gravi e può indebolirsi incorrendo in possibili fratture e questo può portare ad uno stato di sofferenza più profondo che arriva fino alla polpa del dente. In questi casi si renderà pertanto necessario un intervento di Endodonzia che prevede: la rimozione della polpa del dente (devitalizzazione), sagomatura e decontaminazione dei canali dove era contenuta la polpa e sigillatura degli stessi in modo che non possano infiltrarsi ulteriori batteri in futuro. 

Quest’ultima disciplina richiede elevate competenze dell’operatore oltre ad una tecnologia molto sofisticata per eseguirla. L’ampiezza di un canale, spesso non più grande di un capello, può essere esplorata con precisione solo con strumenti da ingrandimento e la procedura complessa dell’Endodonzia richiede l’utilizzo di strumenti e materiali specifici che non si trovano in studi dentistici che non abbiano medici specializzati in questa materia.

ODONTOIATRIA PEDIATRICA

L’Odontoiatria Pediatrica si dedica alla cura dei denti e la prevenzione nei bambini affinchè i denti si mantengano sani e forti più a lungo possibile durante l’età adulta. 

Il dentista dei bambini deve avere una spiccata predisposizione nel saper trattare il bambino, perché avere una serena esperienza odontoiatrica nell’età evolutiva significa affrontare senza problemi le sedute dal dentista anche da adulti. 

All’arrivo nello Studio il piccolo paziente viene accolto nella Sala d’attesa dedicata ai bambini in cui trova cose e immagini familiari, accattivanti e piacevoli; il ghepardo sornione sul muro, la lavagnetta per disegnare, i giochi di vario tipo, lo schermo con proiezione di cartoni animati faranno diventare l’esperienza dal dentista un momento ludico e piacevole. 

La poltrona operativa in cui viene svolta l’odontoiatria per bambini è stata inserita in una stanza dedicata, arricchita di colori vivaci e di immagini ludiche ben note ad ogni bambino perché si senta sempre a proprio agio e soprattutto in un contesto allegro e fatto apposta per lui. 

È fondamentale che tra il dottore e il piccolo paziente si instauri un rapporto di fiducia e collaborazione. 

A tal fine ogni bambino viene accolto in modo particolarmente amichevole e simpatico ed il nostro linguaggio è sempre molto semplice e chiaro. 

Prima di eseguire qualsiasi cura, al bambino viene sempre mostrato ogni strumento così da renderlo partecipe di un’esperienza per lui nuova ed entusiasmante. 

Nel caso di bambini con solchi profondi si propone la sigillatura dei denti, che consiste nell’applicazione di una pellicola protettiva sui solchi stessi. È una procedura rapida che non provoca alcun dolore e che consente di proteggere alcuni denti difficili da igienizzare per scarsa manualità del piccolo con le procedure di igiene orale quotidiana. 

Tutto lo staff è preparato per il trattamento dei bambini con esigenze speciali che, attraverso le tecniche di sedazione cosciente eseguita tramite Protossido d’Azoto. 

La sedazione cosciente non prevede alcun effetto collaterale o allergico e non implica, pertanto, alcun rischio per il paziente che, una volta terminato il trattamento, potrà tornare tranquillamente alle sue normali attività. 

Il bambino durante la sedazione resta sempre cosciente, potrà parlare, aprire e chiudere la bocca ma non avvertirà paura o ansia e potrà godersi la seduta come esperienza nuova da raccontare agli amici.


ODONTOIATRIA PEDIATRICA

L’Odontoiatria Pediatrica si dedica alla cura dei denti e la prevenzione nei bambini affinchè i denti si mantengano sani e forti più a lungo possibile durante l’età adulta. 

Il dentista dei bambini deve avere una spiccata predisposizione nel saper trattare il bambino, perché avere una serena esperienza odontoiatrica nell’età evolutiva significa affrontare senza problemi le sedute dal dentista anche da adulti. 

All’arrivo nello Studio il piccolo paziente viene accolto nella Sala d’attesa dedicata ai bambini in cui trova cose e immagini familiari, accattivanti e piacevoli; il ghepardo sornione sul muro, la lavagnetta per disegnare, i giochi di vario tipo, lo schermo con proiezione di cartoni animati faranno diventare l’esperienza dal dentista un momento ludico e piacevole. 

La poltrona operativa in cui viene svolta l’odontoiatria per bambini è stata inserita in una stanza dedicata, arricchita di colori vivaci e di immagini ludiche ben note ad ogni bambino perché si senta sempre a proprio agio e soprattutto in un contesto allegro e fatto apposta per lui. 

È fondamentale che tra il dottore e il piccolo paziente si instauri un rapporto di fiducia e collaborazione. 

A tal fine ogni bambino viene accolto in modo particolarmente amichevole e simpatico ed il nostro linguaggio è sempre molto semplice e chiaro. 

Prima di eseguire qualsiasi cura, al bambino viene sempre mostrato ogni strumento così da renderlo partecipe di un’esperienza per lui nuova ed entusiasmante. 

Nel caso di bambini con solchi profondi si propone la sigillatura dei denti, che consiste nell’applicazione di una pellicola protettiva sui solchi stessi. È una procedura rapida che non provoca alcun dolore e che consente di proteggere alcuni denti difficili da igienizzare per scarsa manualità del piccolo con le procedure di igiene orale quotidiana. 

Tutto lo staff è preparato per il trattamento dei bambini con esigenze speciali che, attraverso le tecniche di sedazione cosciente eseguita tramite Protossido d’Azoto. 

La sedazione cosciente non prevede alcun effetto collaterale o allergico e non implica, pertanto, alcun rischio per il paziente che, una volta terminato il trattamento, potrà tornare tranquillamente alle sue normali attività. 

Il bambino durante la sedazione resta sempre cosciente, potrà parlare, aprire e chiudere la bocca ma non avvertirà paura o ansia e potrà godersi la seduta come esperienza nuova da raccontare agli amici.


GNATOLOGIA

La Gnatologia è la branca medica che si occupa dello studio e della cura di tutte le patologie a carico del complesso cranio-cervico-mandibolare e delle relative problematiche funzionali stomatognatiche come bruxismo, movimento mandibolare, masticazione, deglutizione, fonazione, respirazione. In particolare si occupa della cura delle articolazioni temporo-mandibolari, mandibola, mascella, lingua e denti.

 Si occupa di diverse problematiche mediche quali

– disordini o disturbi di qualsiasi genere nell’ambito dell’apertura o chiusura della bocca 

– dolore oro-cranio-cervico-facciale

 – bruxismo

 – incoordinazione della mandibola 

– vertigini o senso di instabilità 

– mal di schiena o dolori a alle gambe e/o spalle 

– morso profondo o morso aperto 

– acufeni 

– problemi posturali 

– blocco della mandibola 

La visita gnatologica consiste in una attenta valutazione diagnostica ed approfondita di molteplici aspetti clinici del paziente con una conseguente raccolta scrupolosa di tutte le informazioni circa la sua storia clinica per poter stabilire con esattezza l’ordine cronologico delle eventuali problematiche sorte nel tempo e stilare quindi un preciso quadro clinico. 

La visita gnatologica serve sostanzialmente a capire se i fastidi accusati dal paziente sono in relazione con la malocclusione. 

La visita è fondamentale inoltre per individuare in maniera precisa ed accurata il reale rapporto di funzionamento tra mandibola e cranio oltre che l’eventuale presenza di qualsiasi problematica che potrebbe impedire questa naturale correlazione.

Lo Studio Bellemo si trova in un punto strategico della città, facilmente raggiungibile con qualunque mezzo di trasporto. (link che rimanda a mappa)

La struttura è stata progettata da esperti consulenti architetti che mi hanno aiutato permesso a di tradurre in pratica quella che era la mia idea di studio odontoiatrico moderno. 

La sala d’attesa, suddivisa in un’area adulti ed un’area bambini, è arredata con eleganti e morbide poltroncine color cioccolato che si intonano alle macchie scure di un gigante ghepardo che, con aria dolce e protettiva, è adagiato sulla parete dell’area giochi dedicata ai piccoli pazienti. (foto sala d’attesa)

Un cubo in mezzo alla stanza, delimitato da grandi vetrate limpide e trasparenti, permette ai genitori di guardare i loro piccoli mentre si intrattengono con giochi e cartoni animati in attesa di essere sottoposti alle cure.

Pareti cristalline di vetro si alternano a quelle di pietra color deserto che si innalzano su un pavimento in legno chiaro e profumato come a voler ricordare un ambiente naturale e salutare.

L’insonorizzazione di tutti gli ambienti garantisce la possibilità di attendere il proprio turno in completo relax, coccolati dalle note di una flebile musica, senza essere disturbati dai classici rumori degli strumenti di lavoro.

Uno schermo gigante in alto trasmette notizie utili ai più grandi mentre nel quadrato dedicato ai bambini una tv manda in onda senza tregua cartoni animati.

La Reception e la Segreteria sono state inserite in appositi spazi per garantire la privacy di ogni paziente ed una porta al centro delimita l’accesso alla zona operativa.

Quattro sale operative con le poltrone, ciascuna dedicata ad una disciplina odontoiatrica.

La più grande di queste, dotata di propria area di sterilizzazione, è riservata alla chirurgia così da poter ospitare le molteplici strumentazioni necessarie per una chirurgia all’avanguardia. 

Presente anche una grande area adibita alla sterilizzazione degli strumenti ed una piccola stanza tecnica dedicata ai lavori di laboratorio.

Al piano superiore una vasta area per le ricorrenti riunioni ed i continui corsi di formazione e per il ristoro del personale completano l’intera struttura.

GNATOLOGIA

La Gnatologia è la branca medica che si occupa dello studio e della cura di tutte le patologie a carico del complesso cranio-cervico-mandibolare e delle relative problematiche funzionali stomatognatiche come bruxismo, movimento mandibolare, masticazione, deglutizione, fonazione, respirazione. In particolare si occupa della cura delle articolazioni temporo-mandibolari, mandibola, mascella, lingua e denti.

 Si occupa di diverse problematiche mediche quali

– disordini o disturbi di qualsiasi genere nell’ambito dell’apertura o chiusura della bocca 

– dolore oro-cranio-cervico-facciale

 – bruxismo

 – incoordinazione della mandibola 

– vertigini o senso di instabilità 

– mal di schiena o dolori a alle gambe e/o spalle 

– morso profondo o morso aperto 

– acufeni 

– problemi posturali 

– blocco della mandibola 

La visita gnatologica consiste in una attenta valutazione diagnostica ed approfondita di molteplici aspetti clinici del paziente con una conseguente raccolta scrupolosa di tutte le informazioni circa la sua storia clinica per poter stabilire con esattezza l’ordine cronologico delle eventuali problematiche sorte nel tempo e stilare quindi un preciso quadro clinico. 

La visita gnatologica serve sostanzialmente a capire se i fastidi accusati dal paziente sono in relazione con la malocclusione. 

La visita è fondamentale inoltre per individuare in maniera precisa ed accurata il reale rapporto di funzionamento tra mandibola e cranio oltre che l’eventuale presenza di qualsiasi problematica che potrebbe impedire questa naturale correlazione.

Lo Studio Bellemo si trova in un punto strategico della città, facilmente raggiungibile con qualunque mezzo di trasporto. (link che rimanda a mappa)

La struttura è stata progettata da esperti consulenti architetti che mi hanno aiutato permesso a di tradurre in pratica quella che era la mia idea di studio odontoiatrico moderno. 

La sala d’attesa, suddivisa in un’area adulti ed un’area bambini, è arredata con eleganti e morbide poltroncine color cioccolato che si intonano alle macchie scure di un gigante ghepardo che, con aria dolce e protettiva, è adagiato sulla parete dell’area giochi dedicata ai piccoli pazienti. (foto sala d’attesa)

Un cubo in mezzo alla stanza, delimitato da grandi vetrate limpide e trasparenti, permette ai genitori di guardare i loro piccoli mentre si intrattengono con giochi e cartoni animati in attesa di essere sottoposti alle cure.

Pareti cristalline di vetro si alternano a quelle di pietra color deserto che si innalzano su un pavimento in legno chiaro e profumato come a voler ricordare un ambiente naturale e salutare.

L’insonorizzazione di tutti gli ambienti garantisce la possibilità di attendere il proprio turno in completo relax, coccolati dalle note di una flebile musica, senza essere disturbati dai classici rumori degli strumenti di lavoro.

Uno schermo gigante in alto trasmette notizie utili ai più grandi mentre nel quadrato dedicato ai bambini una tv manda in onda senza tregua cartoni animati.

La Reception e la Segreteria sono state inserite in appositi spazi per garantire la privacy di ogni paziente ed una porta al centro delimita l’accesso alla zona operativa.

Quattro sale operative con le poltrone, ciascuna dedicata ad una disciplina odontoiatrica.

La più grande di queste, dotata di propria area di sterilizzazione, è riservata alla chirurgia così da poter ospitare le molteplici strumentazioni necessarie per una chirurgia all’avanguardia. 

Presente anche una grande area adibita alla sterilizzazione degli strumenti ed una piccola stanza tecnica dedicata ai lavori di laboratorio.

Al piano superiore una vasta area per le ricorrenti riunioni ed i continui corsi di formazione e per il ristoro del personale completano l’intera struttura.

LA TERAPIA ANTIDOLORE

La filosofia alla base dei nostri trattamenti prevede che ogni paziente possa pensare alle cure odontoiatriche come un’esperienza positiva che possa migliorare il suo sorriso senza provocargli mai dolore. 

L’obiettivo per noi è che i nostri pazienti siano sempre ben disposti ad effettuare le cure necessarie per la loro salute orale. 

Presso la nostra Struttura anche i pazienti più ansiosi e fobici potranno cominciare ad occuparsi della propria salute orale.

A tale scopo lo Studio Bellemo è dotato di un protocollo di Sedazione Cosciente che ci permette di gestire i nostri piani di cura in totale assenza di dolore durante e dopo i trattamenti. 

La Sedazione Cosciente può essere ottenuta per via inalatoria attraverso l’utilizzo del Protossido d’Azoto e/o per via endovenosa mediante la somministrazione di farmaci ansiolitici per arrivare a indurre un totale rilassamento e far sì che chiunque possa affrontare le proprie cure odontoiatriche con serenità.

Le tecniche di sedazione sono effettuate senza l’intervento di un’anestesista grazie al fatto che il Dott. Sergio Bellemo è uno dei pochi professionisti in Italia ad aver effettuato una formazione specifica come Sedazionista Odontoiatra.

La sedazione, oltre ad avere un’effetto ansiolitico ha il vantaggio di efficientare le cure riducendo il numero di sedute necessarie al completamento delle stesse grazie al fatto che il paziente sarà totalmente rilassato e collaborativo anche per tempi prolungati. 

(Mai più paura, dolore e sedute numerevoli dal dentista!) Testo finale del paragrafo scritto fino ad ora

Al tempo stesso anche i medici riusciranno a lavorare in modo sereno


LA TERAPIA ANTIDOLORE

La filosofia alla base dei nostri trattamenti prevede che ogni paziente possa pensare alle cure odontoiatriche come un’esperienza positiva che possa migliorare il suo sorriso senza provocargli mai dolore. 

L’obiettivo per noi è che i nostri pazienti siano sempre ben disposti ad effettuare le cure necessarie per la loro salute orale. 

Presso la nostra Struttura anche i pazienti più ansiosi e fobici potranno cominciare ad occuparsi della propria salute orale.

A tale scopo lo Studio Bellemo è dotato di un protocollo di Sedazione Cosciente che ci permette di gestire i nostri piani di cura in totale assenza di dolore durante e dopo i trattamenti. 

La Sedazione Cosciente può essere ottenuta per via inalatoria attraverso l’utilizzo del Protossido d’Azoto e/o per via endovenosa mediante la somministrazione di farmaci ansiolitici per arrivare a indurre un totale rilassamento e far sì che chiunque possa affrontare le proprie cure odontoiatriche con serenità.

Le tecniche di sedazione sono effettuate senza l’intervento di un’anestesista grazie al fatto che il Dott. Sergio Bellemo è uno dei pochi professionisti in Italia ad aver effettuato una formazione specifica come Sedazionista Odontoiatra.

La sedazione, oltre ad avere un’effetto ansiolitico ha il vantaggio di efficientare le cure riducendo il numero di sedute necessarie al completamento delle stesse grazie al fatto che il paziente sarà totalmente rilassato e collaborativo anche per tempi prolungati. 

(Mai più paura, dolore e sedute numerevoli dal dentista!) Testo finale del paragrafo scritto fino ad ora

Al tempo stesso anche i medici riusciranno a lavorare in modo sereno


CONTATTI


SEMPRE AL TUO SERVIZIO

SEMPRE AL TUO SERVIZIO

Telefono

Contattaci telefonicamente
lun - ven | 9.00 - 19.00

+39 050 48574

Mail

Contattaci via email e risponderemo 

al più presto possibile

info@studiobellemo.it

Vieni a trovarci

Contattaci telefonicamente
lun - ven | 9.00 - 19.00

SEMPRE AL

TUO SERVIZIO

Telefono

Contattaci telefonicamente
lun - ven | 9.00 - 19.00

+39 050 48574

Mail

Contattaci via email e risponderemo 

al più presto possibile

info@studiobellemo.it

Vieni a trovarci

Contattaci telefonicamente
lun - ven | 9.00 - 19.00

Vuoi contattarci velocemente?

Se hai un'urgenza puoi contattare lo Studio Odontoiatrico Bellemo così:

Chiamata

Un membro del nostro team di segreteria risponderà a tutte le tue domande e ti fornirà la soluzione migliore per risolvere le tue necessità.

WhatsApp

Un membro del nostro team entrerà in contatto con te nel minor tempo possibile e proporrà un consulto telefonico sulla base delle tue esigenze.

Chiamata

Un membro del nostro team di segreteria risponderà a tutte le tue domande e ti fornirà la soluzione migliore per risolvere le tue necessità.

WhatsApp

Un membro del nostro team entrerà in contatto con te nel minor tempo possibile e proporrà un consulto telefonico sulla base delle tue esigenze.