Giugno 27

Estate, tempo di vacanze, ma non per la prevenzione: vietato trascurare il sorriso!

Igiene & Prevenzione, News dallo Studio

0  comments

Con l’estate e l’arrivo della bella stagione, la mente si fa più leggera, spesso si tende a trascurare gli appuntamenti con la prevenzione quotidiana, senza pensare alle conseguenze che potrebbero davvero rovinarci le vacanze.

È importante, invece, porre attenzione alla prevenzione proprio in questa stagione, poiché le temperature alte, l’esposizione al sole e lo stile di vita vacanziero potrebbero minacciare la salute dei denti, originando problemi a volte irrisolvibili nell’immediato, perché si è in vacanza o gli studi dentistici sono chiusi per ferie.

Il miglior modo per affrontare la lunga estate senza pensieri è la prevenzione su vari fronti, a partire dall’adottare comportamenti corretti.

L’essere in vacanza non deve far dimenticare la pulizia dei denti dopo ogni pasto, assicurando l’igiene con l’uso opportuno di filo interdentale e collutorio.
Limitare l’assunzione di bibite dolci e gassate (specialmente se troppo fredde) e super alcolici, evitare cibi ricchi di zucchero fuori dai pasti e, naturalmente, il fumo.

Preferite al solito caffè, il tè, ricco di fluoro, un ottimo rinforzo allo smalto dentale. Inoltre, a rischio di sembrare impopolare, sono consigliati aglio, cipolla e mirtilli appena colti che hanno comprovate proprietà antibatteriche, uno scudo naturale per le gengive.

Approfittate dell’abbondanza e varietà di frutta e verdura dell’estate, alimenti ricchi di vitamine importanti per la salute della bocca e di tutto il corpo, alleati importanti per contrastare gli effetti collaterali del caldo. Nessuna controindicazione per questi alimenti, a patto che non siano associati a pasti e dolci complessi; sono, invece, preferibili gelati, piatti freddi, piatti semplici e le cosidette insalatone.

È importante non esagerare con l’esposizione solare, o bere bibite ghiacciate quando la temperatura ambiente troppo alta, la differenza provoca mini shock a livello gengivale e alle radici dentali.

Consigliabile una visita di controllo dal dentista qualche settimana prima di partire, giusto per non avere brutte sorprese durante la vacanza. Una pulizia dei denti accurata preparerà al meglio il vostro sorriso alla stagione del divertimento.
Ad ogni modo, in caso di emergenza, è preferibile portare in vacanza un antidolorifico e, a seconda della vostra situazione clinica, un antibiotico prescritto dal vostro dentista.

Se questi consigli non vi sono sufficienti per prepararvi alle vacanze estive con la tranquillità di non incorrere in un fastidioso mal di denti, prendete subito un appuntamento di controllo, i nostri professionisti, dall’odontoiatra al nutrizionista, sono a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento.

Buone vacanze e al prossimo approfondimento!

About the author 

Studio Bellemo

You may also like

Macchie sui denti: come riconoscerne la causa

Parodontite: cos’è e come agire

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}