Sbiancamento dentale: cosa c’è da sapere

Tabella dei Contenuti

Condividi il post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Sbiancamento dentale: cosa c’è da sapere? Negli ultimi tempi, lo questo trattamento ha preso particolarmente piede. Riceviamo moltissimi clienti in studio che ci richiedono di ricorrere allo sbiancamento dentale per avere un sorriso da star. In questo articolo parleremo di questo trattamento e delle sue possibili modalità.

Sbiancamento dentale: cosa è?

Per denti luminosi, c’è lo sbiancamento dentale: un trattamento che migliora l’aspetto dei denti, rendendoli più bianchi. Il colore dei denti è una caratteristica personale, spesso lontana dalle aspettative del cliente che li vede troppo gialli, grigi o con antiestetiche discromie. Le cause possono essere molteplici: agenti esterni come fumo o assunzione di cibi particolari (caffè, liquirizia o tè), ma anche fattori genetici. Per portare i denti al loro splendore originario, si può ricorrere allo sbiancamento di tipo professionale, eseguito in studio con personale qualificato, oppure eseguire la procedura direttamente a casa propria con l’ausilio di appositi kit.

Trattamento professionale, domiciliare o ibrido?

Lo sbiancamento professionale, o diretto, deve essere effettuato in studi dentistici. L’odontoiatra o, eventualmente l’igienista dentale provvederanno ad effettuare il trattamento che ha durata di circa 2 ore. Inizialmente, è necessario eseguire un’accurata pulizia dentale mirata alla rimozione di eventuale placca o pigmentazioni esterne. Dopodiché si potrà procedere allo sbiancamento vero e proprio, conosciuto come bleaching. Il trattamento si basa sull’utilizzo di agenti chimici sbiancanti, attivabili o meno da sorgenti luminose.

Invece, il trattamento domiciliare prevede l’ausilio di kit completi di mascherine e gel, da applicare sui denti e tenere in posa per tempi variabili. L’efficacia del trattamento è minore rispetto a quello professionale.

Infine, Lo Studio Odontoiatrico Bellemo offre una versione ibrida del trattamento, che consente di ottenere risultati garantiti e a lungo termine. Dopo la sessione di sbiancamento diretto, lo Studio fornisce una mascherina realizzata sull’arcata del paziente ed una siringa di gel. In questo modo, potrete effettuare trattamenti domiciliari di rinforzo.

Cerchi uno studio dentistico specializzato in Estetica Dentale a Pisa?

Lo Studio Bellemo offre un team qualificato che saprà rispondere ad ogni eventuale richiesta. Contattaci per ottenere un appuntamento.

Ti potrebbero interessare anche

uomo si tappa il naso per non sentire alitosi
Igiene & Prevenzione

Alitosi: 5 cause che determinano alito cattivo

Siamo onesti: tutti noi un giorno o l’altro sentiamo di avere l’alito cattivo nonostante non trascuriamo la nostra igiene orale. Niente di cui preoccuparsi, è

donna in visita dal dentista per prossima estrazione di un dente
Chirurgia

Perché si ricorre all’estrazione di un dente?

Quando il dentista informa un paziente della necessità di ricorrere all’estrazione di un dente, egli potrebbe facilmente cedere al panico e all’ansia.Il miglior modo per

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi contattarci velocemente?

Se hai un'urgenza puoi contattare lo Studio Odontoiatrico Bellemo così:

Chiamata

Un membro del nostro team di segreteria risponderà a tutte le tue domande e ti fornirà la soluzione migliore per risolvere le tue necessità.

WhatsApp

Un membro del nostro team entrerà in contatto con te nel minor tempo possibile e proporrà un consulto telefonico sulla base delle tue esigenze.

Chiamata

Un membro del nostro team di segreteria risponderà a tutte le tue domande e ti fornirà la soluzione migliore per risolvere le tue necessità.

WhatsApp

Un membro del nostro team entrerà in contatto con te nel minor tempo possibile e proporrà un consulto telefonico sulla base delle tue esigenze.