Ascesso parodontale: come si cura?

Comprendere, diagnosticare e trattare tempestivamente un ascesso parodontale è fondamentale per mantenere una buona salute orale.

Tabella dei Contenuti

Condividi il post

Un ascesso parodontale è una condizione orale seria e dolorosa che si caratterizza da un accumulo di pus derivante da un’infezione batterica nel tessuto intorno ai denti. L’ascesso si forma generalmente in seguito ad una gengivite o parodontite non trattata e può portare a complicazioni importanti se non vengono gestite con tempestività. Riconoscere i sintomi di questa condizione medica è importante per poter intervenire in maniera tempestiva e mantenere una bocca sana. 

Definizione e causa dell’ascesso parodontale 

Un ascesso parodontale, quindi, è un’infezione che si verifica nel tessuto parodontale, cioè il tessuto che si occupa di supportare i denti e le gengive, il legamento parodontale o l’osso alveolare. Questo tipo di ascesso si crea quando si accumula pus in questa zona. La mancanza di igiene orale, il fumo, il diabete e altre condizioni di salute generale, poi, tendono ad aumentare il rischio di sviluppare un ascesso parodontale. 

La salute parodontale è cruciale non solo per mantenere l’integrità dei denti, ma anche per la salute generale, poiché infezioni non trattate possono diffondersi ad altre parti del corpo, aumentando il rischio di problemi più gravi.

Sintomi dell’ascesso parodontale

I sintomi di un ascesso parodontale possono variare nel tempo ma ci sono alcuni segni comuni che aiutano a riconscerlo. Per esempio, si può sperimentare un dolore acuto e persistente nella zona delle gengive che può espandersi in altre parti del viso e del collo. Altri segni includono gonfiore o arrossamento delle gengive; altri pazienti riferiscono della presenza di gonfiore che sembra pieno di liquido, probabilmente il pus accumulato. 

I pazienti possono anche notare un cattivo sapore in bocca o avere alitosi – alito cattivo –, sintomi che sono causati dalla presenza di batteri e pus. In alcuni casi, si può formare un drenaggio di pus che allevia temporaneamente il dolore. È importante anche monitorare la presenza di una febbre lieve, che può indicare che l’infezione si sta diffondendo.

Opzioni di trattamento per l’ascesso parodontale

Il trattamento di un ascesso parodontale varia a seconda della gravità della situazione. Le opzioni, infatti, spaziano dall’utilizzo di un antibiotico al rivolgersi alla chirurgia. L’antiobiotico-terapia è un approccio valido nei casi meno gravi e aiuta a contrastare il batterio responsabile dell’ascesso e viene spesso utilizzata con altri trattamenti. 

Per gli ascessi più gravi, invece, è necessario rivolgersi ad un trattamento chirurgico. Generalmente, si tratta di drenare il pus dell’ascesso e pulire accuratamente la zona intorno al dente interessato. In altri casi potrebbe essere necessario rimuovere il tessuto gengivale infetto oppure l’osso per eliminare completamente l’infezione. 

Conclusione 

Comprendere, diagnosticare e trattare tempestivamente un ascesso parodontale è fondamentale per mantenere una buona salute orale e prevenire complicazioni più serie. È importante non sottovalutare i sintomi e cercare immediatamente l’assistenza di un dentista qualificato. Prendersi cura della propria salute orale è un passo essenziale verso il benessere generale.

Cerchi un centro odontoiatrico a Pisa?

Rivolgiti al Centro Odontoiatrico Bellemo!

Ti potrebbero interessare anche

Devitalizzazione dente: scopriamo insieme vantaggi, svantaggi, costi, funzionamento e cura post operatoria di questa procedura.
Conservativa

Devitalizzazione dente: costi, come funziona e cura

La devitalizzazione del dente è una procedura odontoiatrica comune, ma spesso fraintesa. In questo articolo, parleremo di quando è necessaria, di come funziona, i costi associati e

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi contattarci velocemente?

puoi contattare lo Studio Odontoiatrico Bellemo così:

Chiamata

Un membro del nostro team di segreteria risponderà a tutte le tue domande e ti fornirà la soluzione migliore per risolvere le tue necessità.

WhatsApp

Un membro del nostro team entrerà in contatto con te nel minor tempo possibile e proporrà un consulto telefonico sulla base delle tue esigenze.

Chiamata

Un membro del nostro team di segreteria risponderà a tutte le tue domande e ti fornirà la soluzione migliore per risolvere le tue necessità.

WhatsApp

Un membro del nostro team entrerà in contatto con te nel minor tempo possibile e proporrà un consulto telefonico sulla base delle tue esigenze.