Ottobre 29

Alcuni semplici consigli per proteggersi dalla sensibilità dentale

News dallo Studio

0  comments

Molto spesso alcune persone avvertono un fastidio o addirittura una sensazione di dolore quando i denti entrano in contatto con cibi o bevande fredde o calde, alimenti molto acidi o molto dolci, oppure aspirando aria fredda o risciacquando i denti con acqua fredda.
Questi possono essere segnali di una sensibilità dentinale.
Per prevenire questo fenomeno possiamo adottare alcuni piccoli accorgimenti:

– praticare una corretta igiene orale, spazzolando bene i denti e utilizzando il filo interdentale
– utilizzare uno spazzolino abbastanza morbido ed evitare di spazzolare con troppa forza
– utilizzare un dentifricio specifico per i denti sensibili
– utilizzare prodotti a base di fluoro
non consumare eccessivamente alimenti acidi (ad es. vino, aceto, succhi) che possono corrodere lo smalto dei denti
sottoporsi regolarmente a visite dall’igienista dentale

Se il fastidio da sensibilità dentinale è molto forte, il dentista può intervenire in due modi:

1. l’applicazione di adesivi compositi che hanno un’azione protettiva per i denti

2. l’utilizzo del laser a diodi.

Questa tecnologia permette di vetrificare lo strato dentinale esposto (quello che ci provoca dolore) otturando i tubuli dentinali esposti che sono i responsabili della sensibilità centinale. Una soluzione duratura e all’avanguardia che permette di risolvere il problema.

Ovviamente il trattamento dovrà essere realizzato all’interno di studi dentistici qualificati e dotati della tecnologia giusta.
Per lo Studio Bellemo, essere all’avanguardia e poter utilizzare queste tecnologie per i propri pazienti è il punto di partenza per ottenere i migliori risultati con garanzia di successo a lungo termine.

Per qualsiasi informazione sul trattamento, la tecnologia impiegata e per effettuare una diagnosi, contattaci o lascia il tuo commento.

About the author 

Studio Bellemo

You may also like

Perché intervenire sui denti naturali

Prima visita allo Studio odontoiatrico Bellemo

Cosa fare dopo un intervento di implantologia

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}