8 cose da fare dopo un intervento di chirurgia orale

cosa fare dopo intervento di chirurgia orale - dentista su paziente

Tabella dei Contenuti

Condividi il post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

La chirurgia orale viene usata per trattare una lunga serie di disturbi legati alla bocca, ai denti, alle gengive e alla mandibola.

Solitamente il recupero da questo tipo di intervento avviene in diversi giorni, attraverso alcuni consigli che condivideremo in questo articolo potrai cercare di velocizzare il processo.

Vediamo 8 consigli sul cosa fare dopo un intervento di chirurgia orale.

1. Proteggi l’area

Limita i movimenti della bocca nelle prime ore dopo l’intervento quindi anche azioni come parlare, mangiare, bere e sputare.

2. Riposati

La maggior parte dei pazienti riesce a tornare alla normale vita quotidiana dopo 24 ore ma sarebbe meglio evitare attività faticose per una settimana.

3. Mangia leggero

Cerca di non mangiare niente di pesante ed evita cibi caldi, solidi o difficili da masticare per evitare di dare fastidio alla ferita.

4. Curati della tua igiene orale

Spazzola attentamente i denti con delicatezza, specialmente attorno al sito toccato durante l’intervento.
Ti potrebbe essere detto di non sciacquarti la bocca per le prime 24 ore; dopo invece sciacquati con acqua tiepida e sale dopo i pasti per una settimana.

uomo che si lava i denti dopo intervento di chirurgia orale

5. Rimani idratato

Bevi molti liquidi ma non attraverso una cannuccia poiché potresti dar fastidio alla ferita. Nelle 24 ore successive all’intervento evita bevande calde, con caffeina o gassate.

6. Evita alcol e tabacco

Dovresti rinunciare ad alcol e tabacco per almeno una settimana dopo l’intervento perché possono rallentare il processo di guarigione ed aumentare il rischio di complicazioni.

7. Usa del ghiaccio

Applica del ghiaccio o una borsa di acqua fredda sul volto fra le prime 24 e 48 ore dall’intervento per minimizzare gonfiori, prurito e fastidio.

8. Prendi degli antidolorifici

Se si soffre dopo l’intervento è bene farsi consigliare dal tuo medico degli antidolorifici da prendere come ad esempio l’ibruprofene.


I tempi di recupero dopo un intervento sono diversi per ognuno di noi ma seguendo questi consigli sul cosa fare dopo un intervento di chirurgia orale potrai cercare di recuperare più velocemente.

Se hai domande non esitare a contattare lo Studio Bellemo per ricevere consigli!

Ti potrebbero interessare anche

uomo si tappa il naso per non sentire alitosi
Igiene & Prevenzione

Alitosi: 5 cause che determinano alito cattivo

Siamo onesti: tutti noi un giorno o l’altro sentiamo di avere l’alito cattivo nonostante non trascuriamo la nostra igiene orale. Niente di cui preoccuparsi, è

donna in visita dal dentista per prossima estrazione di un dente
Chirurgia

Perché si ricorre all’estrazione di un dente?

Quando il dentista informa un paziente della necessità di ricorrere all’estrazione di un dente, egli potrebbe facilmente cedere al panico e all’ansia.Il miglior modo per

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi contattarci velocemente?

Se hai un'urgenza puoi contattare lo Studio Odontoiatrico Bellemo così:

Chiamata

Un membro del nostro team di segreteria risponderà a tutte le tue domande e ti fornirà la soluzione migliore per risolvere le tue necessità.

WhatsApp

Un membro del nostro team entrerà in contatto con te nel minor tempo possibile e proporrà un consulto telefonico sulla base delle tue esigenze.

Chiamata

Un membro del nostro team di segreteria risponderà a tutte le tue domande e ti fornirà la soluzione migliore per risolvere le tue necessità.

WhatsApp

Un membro del nostro team entrerà in contatto con te nel minor tempo possibile e proporrà un consulto telefonico sulla base delle tue esigenze.